Blog Carrozzeria Nixsa San Mauro Torinese

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Check up completo auto a Torino: cosa comprende?

Periodicamente ogni proprietario deve effettuare la manutenzione del proprio veicolo attraverso il cosiddetto tagliando auto, ovvero un check up completo dell’auto a Torino che serve a garantire sempre condizioni di guida sicure e consumi ottimali. 

Ogni quanto bisogna eseguire un check up completo dell’auto a Torino?

Non esiste una regola precisa sulla frequenza con cui effettuare il tagliando auto, tuttavia è sempre consigliabile portare a fare un check-up completo dell’auto, ad esempio, prima di partire per un lungo viaggio.

 

In generale, anche senza dover viaggiare nell’immediato, bisogna comunque considerare il numero dei chilometri percorsi all’anno e gli anni della macchina. Altri fattori che concorrono nello stabilire ogni quanto controllare ogni componente dell’auto sono per esempio:

 

  • la modalità di guida, perché, ad esempio, guidare in autostrada non è lo stesso che si adotta all’interno dei centri abitati
  • i tempi di fermo della vettura.

Per non sbagliare, l’ideale è programmare una manutenzione ordinaria ogni anno o massimo ogni due anni se i km percorsi sono pochi.

Controlli inclusi nel tagliando auto

Ecco cosa comprende un check up completo dell’auto a Torino per rinnovare il tagliando auto.

Verifica degli pneumatici

Il check-up in questione approfondisce lo stato delle gomme, verificando l’usura degli pneumatici e notando che la profondità dei tasselli sia superiore al minimo di 1,6 mm previsto dal Codice della Strada. Se necessario occorre poi equilibrare i valori della pressione delle gomme. Se gli pneumatici sono in perfetto stato si riduce il consumo di carburante, la rumorosità durante la guida e si stabilisce una migliore aderenza, soprattutto in curva.

Controllo dei liquidi

I giusti livelli dei liquidi di un’auto ne garantiscono il corretto funzionamento, soprattutto in condizioni di alte o basse temperature, per evitare congelamenti.

 

I liquidi da controllare sono:

  • l’olio motore
  • il liquido dei freni
  • il fluido refrigerante dell’antigelo.
Check up completo auto a Torino

Sistema frenante

I freni rappresentano la prima forma di protezione in caso di emergenza, oltre a regolare l’arresto del veicolo riducendo le dispersioni energetiche. I tecnici controlleranno del sistema frenante:

  • l’usura delle pastiglie
  • lo stato dei dischi (e delle ganasce posteriori nei veicoli di fascia medio/bassa)
  • le tubazioni
  • le spie
  • il sistema di antibloccaggio.

Ricarica del climatizzatore

Anche se non si è in estate, bisogna ricaricare l’aria condizionata con il liquido refrigerante almeno una volta l’anno o comunque mai oltre i 24 mesi. Nella revisione di questo elemento non può poi mancare il controllo del filtro e del compressore. Il corretto funzionamento del climatizzatore, oltre ad assicurare una temperatura piacevole all’interno dell’abitacolo, consente di risparmiare sul carburante, poiché permette di mantenere chiusi i finestrini.

Ruota di scorta

Il gommista deve controllare lo stato della pressione e dell’usura dello pneumatico di emergenza. Oltre al ruotino è necessario accertarsi che in auto sia presente il giacchetto catarifrangente, il triangolo ed un kit di riparazione rapida per gonfiare la gomma quanto basta per raggiungere l’officina più vicina.

Potenza delle luci

Ogni check up completo dell’auto a Torino non può prescindere dal verificare che ogni componente dell’impianto di illuminazione sia sempre efficiente, anche per evitare una sanzione fino a 335 euro. Ciò include il controllo di: 

  • anabbaglianti
  • indicatori di direzione laterali, frontali e posteriori, comprese le luci di posizione davanti e dietro
  • luci di arresto del veicolo. 

Anche senza eseguire il check up completo, si possono sottoporre a lucidatura i fari per un risultato ottimale in qualsiasi momento. 

Check up completo auto a Torino e pulizia dei filtri

I filtri scaricano i residui prodotti dalle varie componenti e degli impianti presenti sul veicolo regolando il funzionamento ottimale del motore. L’ispezione dei filtri è utile per determinare se vanno puliti o eventualmente sostituiti.

Stato della batteria

Le batterie di oggi non richiedono una particolare manutenzione, se non la verifica dello stato di carica e la presenza di ossidazioni sui morsetti e il corretto serraggio dei cavi. La loro durata di solito si attesta intorno ai 3 anni, periodo che può variare in base al tipo di utilizzo e all’efficienza dei sistemi elettrici.

Sistemi di sicurezza ADAS

I sistemi ADAS garantiscono un livello di sicurezza attiva e passiva mai raggiunto fino a pochi anni fa. A loro volta è necessario che se ne assicuri il corretto funzionamento per non vanificarne lo scopo. L’officina specializzata possiede i macchinari e i software per sottoporre a test i dispositivi che dovranno rispondere adeguatamente al collaudo o essere ricalibrati di conseguenza.

Funzionamento dei tergicristalli

L’ultimo controllo fondamentale del check up riguarda il livello di usura del gommino dei tergicristalli anteriori e posteriori, per non compromettere la visibilità di notte o con la pioggia. Inoltre bisogna rabboccare il liquido dei tergicristalli, inserendo nella vaschetta un fluido con proprietà antigelo in inverno o tradizionale in estate.

Se ti occorre un check up completo dell’auto a Torino per il tagliando puoi affidarti alla Carrozzeria Nixsa prenotando un appuntamento al 338 2536620.